Cooperativa L'Ortofrutticola d'Albenga

Dal 1941, il valore aggiunto al territorio

Settimana del rosmarino

Divulgare al settore produttivo, tecnico e amatoriale le nuove varietà e l’attività portata avanti su questa specie da parte del CRA-FSO

Da Lunedì 3 a Venerdì 7 marzo 2014

Il rosmarino è usato fin dall'antichità per le sue proprietà medicinali e cosmetiche e per l’aromatizzazione dei cibi. Impiegato anche a scopo ornamentale fin dall’antica Roma, viene oggi coltivato in Liguria in milioni di vasi destinati soprattutto all’esportazione a fini sia decorativi che culinari.
Nonostante l’elevato numero di piante prodotte, il panorama varietale è ancora ristretto a poche cultivar, vendute in genere non fiorite. Al fine di sostenere la domanda di mercato, anche in rapporto all'attuale crisi economica, è sentita anche per questa pianta l’esigenza di una diversificazione produttiva, ottenibile con l’introduzione di varietà dotate di nuove caratteristiche estetiche e funzionali, quali differenti colori dei fiori e del fogliame, forme più compatte, aroma peculiare.
Nell’ambito del progetto FAO-RGV è stata costituita presso il CRA-FSO una collezione di 250 accessioni di rosmarino (specie, varietà, ibridi, cloni) al fine di valutarne le caratteristiche ornamentali e agronomiche e le potenzialità produttive.
Alcune varietà sono idonee anche all’ottenimento di fronde recise.
La “Settimana del Rosmarino” ha lo scopo di far conoscere ad un vasto pubblico del settore produttivo, tecnico e amatoriale le nuove varietà e l’attività portata avanti su questa specie da parte del CRA-FSO, al fine di favorire proficue interazioni tra differenti figure professionali.

P R O G R A M M A


Da Lunedì 3 a Venerdì 7 marzo
ore 8,30-13,30

Visite guidate alla collezione di rosmarino con il responsabile Dr. Claudio Cervelli; discussione con gli intervenuti sugli usi delle nuove varietà per attività produttive e didattiche.


Martedì 4 marzo

Ore 11,00 - Claudio Cervelli: L’attività sul rosmarino svolta nel progetto FAO-RGV, con particolare riferimento alle potenzialità ornamentali delle nuove introduzioni
Ore 11,30 - Franco Stalla: L’attività di un ibridatore per l’ottenimento di nuove varietà di rosmarino
Ore 11,45 – Gianluigi Enrico: nuove varietà di rosmarino: opinioni ed esperienze di un produttore di piante aromatiche
Ore 12,00 – Fiorella Francone: L’esperienza del vivaio “Il Bolfone” nel collezionismo del rosmarino
Ore 12,15 - Discussione
Ore 12,45 - Degustazione di prodotti alimentari a base di rosmarino offerta dall’Agriturismo “Il Ferro di Cavallo” di Camporosso (IM)


Per informazioni
Dr. Claudio Cervelli
CRA-FSO - Tel. 0184 694825 - claudio.cervelli@entecra.it


L’ingresso per le visite è gratuito e la partecipazione alla presentazione del 4 marzo è libera.
A tutti i visitatori sarà distribuito materiale informativo sui rosmarini e, fino ad esaurimento, una piantina omaggio.
Scarica gli allegati
Leggi le news
L'Ortofrutticola soc. coop. - 17031 Albenga (SV) - Reg. Massaretti 30/1 - C.F./P.IVA 00110420098
Studio Gioberti + Studio Orasis design